Inizio e non fine. Le basi del sesso tantrico

In effetti, conoscere le basi del sesso tantrico è una cosa utile. Potremmo non essere del tutto sicuri della sua efficacia quando si tratta di migliorare il karma e raggiungere il nirvana, ma è del tutto possibile migliorare la nostra vita intima e raggiungere l’armonia erotica con un partner con il suo aiuto..

Non che sia conveniente per un uso regolare, ma a volte vale la pena ricorrere ad esso. Ad esempio, se senti che ti manca il momento in cui tu e la tua ragazza potreste passare l’intera notte, e poi trascorrere l’intera giornata a letto, facendovi esclusivamente l’un l’altro e essendovi deliziati.

Il tantrismo è uno dei tanti insegnamenti orientali, che crede che tutta la materia consista di due metà: una è maschile e l’altra, rispettivamente, è femminile. E la parola “tantra” (letteralmente – “fili” dal sanscrito) significa la connessione di queste metà. Non sorprende che il tantrismo prenda il sesso così seriamente, la dimostrazione più vivida di un caso particolare del lavoro di questo principio mondiale..

Facciamo subito una riserva: il tantrismo stesso considera il sesso solo come uno strumento per raggiungere determinati obiettivi più elevati, uno dei quali è il rifiuto consapevole di qualsiasi desiderio. Sesso senza sentimenti, passioni ed emozioni: questa è la chiave magica con cui il tantrista cerca di aprire il misterioso scrigno dell’universo, ma in questa materia non siamo i suoi aiutanti o consiglieri.

Siamo interessati, per così dire, alla pratica, e qui puoi ottenere qualcosa dai tantristi. Eppure hanno studiato questo problema per diverse migliaia di anni nel senso letterale della parola “in modo completo”.

Quindi iniziamo con la buona notizia. I tantrici credono che tu abbia un serpente nella colonna vertebrale. Vero, invisibile. Il nome del serpente è Kundalini, e la maggior parte del tempo effettivamente trascorre nell’asino, che tuttavia dovrebbe essere chiamato Muladhara * – questo è il più basso dei sette chakra.

Il chakra più alto si trova sulla corona e il compito del tantrista è far strisciare il serpente energetico Kundalini verso questa destinazione. Inoltre, il sesso è un metodo completamente accettabile per costringere il rettile a gattonare, soprattutto perché arriva al secondo chakra, Svadhisthana, situato a livello dei genitali, in modo molto energico – per questo è quasi sufficiente provare l’eccitazione sessuale. Idealmente, il sesso dovrebbe riempirti completamente da cima a fondo, in modo che tutti i chakra funzionino per il chakra più alto, principale e la tua testa risplenda di buona energia.

I metodi che i tantristi suggeriscono per raggiungere questo obiettivo sono abbastanza adatti ai nostri scopi mondani..

Ci sono sette fasi in totale.

1. Preparati per il sesso sul serio

Non funzionerà spontaneamente impegnarsi nel sesso tantrico – deve essere preceduto da preparativi premurosi. In primo luogo, dovrai avvertire la tua partner (e ottenere il suo consenso a partecipare a questo evento) in modo che anche lei sia preparata per l’esperimento, almeno mentalmente. Non c’è bisogno di insegnarle in anticipo, poiché l’uomo tantrico è l’esecutore dell’azione, e la donna obbedisce solo a lui, lasciandosi “riempire”. Ma dovrebbe sentirsi disumanamente bella, e questo, sai, succede a molte ragazze solo dopo saloni di parrucchiere, solarium, sessioni di epilazione e massaggi. A proposito, un paio di sessioni di massaggio non faranno male nemmeno a te. In secondo luogo, tieni presente che 4-5 ore sono quasi il minimo per una sessione di sesso tantrico (altrimenti può durare un paio di giorni con pause per un breve sonnellino, uno spuntino leggero e procedure idriche), quindi niente dovrebbe disturbarti. Spegni il telefono, metti a dormire la segreteria, rimuovi il campanello: il mondo intorno a te deve essere espulso dalla tua camera da letto nell’oscurità esterna. Se oltre a te ci sono altri esseri viventi nell’appartamento, anche cani e gatti, per non parlare di bambini e zie, allora è più sicuro concedersi il lusso di un hotel. Ma se rimani a casa, la tua camera da letto dovrà essere leggermente modificata. Ad esempio, sposta il letto in un nuovo posto, appendi sopra un baldacchino traspirante trasparente (nei negozi online questo buono viene venduto sfuso), disponi candele profumate – in una parola, fingi che tu e la tua ragazza non siate a casa, ma in qualche spazio piacevole, ma insignificante, dove solo l’eterno Lui e Lei si trovano nella tua performance amatoriale. Ma la musica che abbellisce qualsiasi altro sesso non dovrebbe essere inclusa. Con una sintonizzazione emotiva così fine, necessaria per il sesso tantrico, melodie e ritmi estranei interferiranno con la concentrazione. A meno che non si possano includere composizioni rilassanti neutre: “Canzoni di balene”, “Mormorio di un ruscello”, “Rumore del vento nel fogliame” o “Il cinguettio dei traslocatori nel negozio al piano terra”.

In India, c’è un amato complesso di Khajuraho, che è stato a lungo soprannominato il “tempio pornografico” a causa delle centinaia di sculture raffiguranti una varietà di atti sessuali. Nel frattempo, questa antica struttura ha uno scopo completamente utilitaristico. Gli studenti tantrici erano obbligati a trascorrere sei mesi in meditazione alle sue pareti, a loro volta contemplando ciascuna delle sculture e cercando di penetrare nella sua essenza. Per tutto questo tempo, naturalmente, non si sono impegnati non solo nel sesso, ma anche nell’autogratificazione. E solo dopo sei mesi di tali torture fu loro permesso di entrare per la prima volta nel tempio, che dall’interno si rivelò completamente nudo e vuoto. Questo è ciò che ha permesso ai giovani tantrici di comprendere la verità *.

Sei mesi sono, ovviamente, troppo indiani, ma anche tu puoi dedicarci una settimana. L’essenza dell’allenamento è che allo stesso modo ti astieni anche da semplici abbracci e baci con una ragazza e dormi anche separatamente da lei. Ma almeno una volta questa settimana, conduci una sessione di nudo – quando si siede o si sdraia di fronte a te nuda, e la guardi semplicemente, in nessun caso toccando questa bellezza con le mani o le labbra, o, Dio non voglia, cosa … non ancora.

L’erezione che è apparsa in te. non che lo ignori, ma, per così dire, lo scavalchi. La sessione è considerata riuscita e completata dopo la comparsa dell’erezione, quindi scompare senza alcuna scarica. Scusate, non siamo stati noi a inventarlo, ma gli antichi tantristi.

3. Preparati per il giusto atteggiamento nei confronti del tuo partner

È difficile per noi, eredi della cultura monoteista abramitica, fare il prossimo trucco con le nostre orecchie, ma almeno provarci. Quindi, dopo che la settimana di castità è finita e abbracci la ragazza. In generale, da questo momento fino alla fine dell’evento, dovresti considerarla il tuo dio. Naturalmente, avendo il vecchio Yahweh nell’anamnesi, è difficile per un europeo farlo, e l’indiano Kali con tutti i tipi di teschi difficilmente può servire da fonte d’ispirazione. Quindi i Greci con le loro Afroditi e Artemide sono il nostro tutto. Quindi, di fronte a noi sul letto in mutandine con gli anatroccoli si trova la Divinità. Una creatura assolutamente perfetta che ti ha permesso di venire a se stessa, in modo da strisciare nel mistero dell’essere e del non essere. Tutto di lei è bello e incomprensibile, anche un brufolo non trattato sul fondo e alcuni problemi di cellulite – solo i tuoi occhi annebbiati dai desideri non sono in grado di vedere la loro fantastica perfezione. Tocca, in una parola, come a un santuario e con riverenza. È molto importante respirare all’unisono con il tuo partner tutto il tempo, e dovresti adattarti a lei, e non viceversa. E sì, non dimenticare di immaginare di essere entrambi infilati in un raggio arancione dritto, che passa appena sotto l’ombelico. Il fatto è che lui è davvero lì, semplicemente non lo vedi. Dopotutto, l’arancione è il colore del chakra Svadhisthana, situato nei genitali. Quando visualizzi questo chakra, funzionerà meglio. Almeno è così che sono convinti i tantrici..

4. Usa pose molto difficili.

Non dimenticare che lo yoga è una delle parti importanti del tantrismo. E il sesso in un’ampia varietà di posizioni, a volte quasi impossibile per le persone inesperte, è considerato una parte importante del risveglio del corpo. Se guardi le stesse statue del tempio di Khajuraho, diventa chiaro che il piacere primitivo è l’ultima cosa che i tantristi si aspettano dal sesso. In effetti, non esiste un elenco magico di 999 pose sacre. Queste statue sono, piuttosto, indizi per persone con poca fantasia, e tutte insieme vengono raccolte per enfatizzare: creare, inventare, provare. Sì, una postura che ti obbliga, ad esempio, a stare a testa in giù contro un muro in modo che il tuo partner si unisca a te, in piedi su una gamba, non può essere definita comoda ed ergonomica. Ma poiché la velocità degli attriti è l’ultima cosa che ci interessa nel sesso tantrico, è ancora possibile portarlo in vita, soprattutto se poi ti muovi alla velocità di una balena lanciata sulla terra. L’errore standard degli europei – mantenere un ritmo abituale, usando raccomandazioni orientali – spesso ha portato sfortunati sperimentatori negli ospedali con ferite molto gravi, mentre il sesso tantrico è principalmente statico. I vantaggi di tali esercizi, oltre all’effetto generale sulla salute di un buon allenamento, possono essere considerati i seguenti:

a) la novità e la stranezza di ciò che sta accadendo, portando una varietà così necessaria al sesso di coloro per i quali è diventata a lungo una faccenda piacevole, ma di routine;

b) piacere visivo da angoli in cui non hai nemmeno provato a immaginare un corpo femminile prima;

c) polvere da sparo, antibiotici, rum: molte cose che l’umanità ha inventato per caso. Quando si sperimentano le posture più strane, si possono provare sensazioni forti completamente inaspettate che sono irraggiungibili nella normale comunicazione. Molto spesso questo, però, accade alle donne che, devo ammetterlo, a questo proposito sono disposte molto più intricate di noi..

5. Fai tutto molto lentamente.

Da cinque a dieci frizioni al minuto è la routine sessuale tantrica standard. Sì, tutto il tuo corpo protesterà contro tale bullismo, ma tu lo spezzi. Nessuna velocità, nessun bacio appassionato, nessuna natura che segue; tutto è subordinato a un obiettivo: sentire le sfumature più insignificanti del processo. Ma puoi fare lunghe soste senza rimuovere il pene. Pertanto, non puoi aver paura di graffi e stanchezza, ma nel tempo sentirai che stai vivendo sensazioni molto piacevoli, anche se insolite, poiché il tuo sistema di percezione è stato ricostruito e il cervello ha iniziato a elaborare più attivamente le informazioni ricevute dal lavoro organi.

6. Non distrarti

Ma questa è la cosa più importante. In effetti, le nostre terminazioni nervose sono capaci di un lavoro molto più preciso, solo raramente lasciamo che mostrino tutta la nostra arte. Devi fare del tuo meglio per mantenere la tua attenzione su ciò che provi esattamente con ogni cellula del tuo corpo. Come forzarti a immergerti veramente nel processo, senza cercare di accorciarlo o accelerarlo. A proposito, parlare in questi momenti non è necessario: la parola toglie forza e indebolisce la concentrazione. Puoi ripetere mentalmente qualche mantra a te stesso. In realtà, uno studente tantrico riceve segretamente un mantra da un mentore, ma ce la faremo con un mantra popolare. Ad esempio, il mantra Varuna-Gayatri, generalmente consigliato agli innamorati e alle coppie sposate:

Aum jalaviimbway uidmahi

Zero purushayaa dilyahi

Tanno Varuna Prachudaya *.

Dicono che aiuta, anche se la persona che lo ripete ridacchia internamente e pensa che aspetto abbia un idiota. In ogni caso, il mantra proteggerà in modo affidabile il tuo cervello da pensieri estranei che saltano avanti e indietro quando fai sesso a una velocità di 5-10 attriti al secondo.

7. Cerca di capire cosa fare con il tuo orgasmo

In teoria, è generalmente meglio evitare l’orgasmo. Sembra piuttosto offensivo, ma, come assicurano i tantristi, una seconda iniezione di vago piacere è un prezzo troppo pietoso per quella montagna di preziosa energia che alla fine svilupperai. Sarebbe molto più ragionevole usarlo per grandi obiettivi: l’unità con lo spazio, scrivere una poesia o sterminare i nemici per un paio di miglia intorno. Tuttavia, se sei un tale barbone e un spendaccione, puoi spendere tutto in pochi secondi. Soprattutto se hai intenzione di concepire un bambino – qui non solo i tantristi, ma anche i medici ufficiali confermeranno che dopo un sesso così lungo e diligente, la possibilità di rimanere incinta è maggiore a causa del fatto che il corpo del partner sarà più amichevole del solito al tuo sperma.

Chi è così intelligente qui??

Articolo senza commenti di esperti: soldi buttati.

All’insaputa dell’autore, abbiamo mostrato questo articolo a un indiano, uno specialista dell’anima europeo e uno specialista europeo del corpo..

Con l’indù tutto è chiaro: il signore che ha voluto restare anonimo ha detto che l’articolo non aveva nulla a che fare con la realtà, poiché il tantra è inseparabile dalla cultura e dallo yoga, e quindi la copia meccanica di alcuni principi individuali non ha senso. Ha anche espresso il desiderio di sodomizzare il redattore capo, ma non glielo abbiamo permesso..

Urologa Lilia Demidko della prima università medica statale di Mosca. Sechenova, al contrario, approvava l’approccio tantrico. Dopotutto, le eiaculazioni frequenti riducono il numero di spermatozoi nell’eiaculato, mentre quelle rare, al contrario, lo aumentano. Pertanto, dal punto di vista della procreazione, tale sesso può anche essere utile..

Anche la psicologa, consulente familiare Lyudmila Kozlova, ha reagito positivamente a questo articolo, considerando l’approccio descritto nel contesto della PNL. Dal suo punto di vista, se parliamo di sesso tantrico nel linguaggio della PNL, allora potrebbe suonare così: cambia le tue idee sul sesso, sul tuo partner, su te stesso nel sesso; cambiare le tue idee sulle tue capacità sessuali, sulla sensibilità del tuo corpo e del corpo del tuo partner, ecc. “Vai oltre”, “rompi gli schemi”, per così dire. In generale, usalo: il punteggio 2: 1 non è a favore degli indiani!

Articoli simili

  • Sulle nuove tendenze del sesso

    C’è qualcosa che non sai sul sesso? Immagina, sì! E sebbene non sia stato inventato nulla di fondamentalmente nuovo nell’arte dell’amore, ci sono concetti,…

  • Rivelazioni delle donne sul sesso estremo

    Gli uomini pensano che solo loro possano desiderare il sesso spontaneamente, appassionatamente, irresistibilmente – qui e ora! E noi donne, dicono, siamo creature sane,…

  • Quante volte alla settimana dovresti fare sesso a 20, 30 e 50 anni: la risposta di un esperto

    Molto spesso, le donne tradiscono i loro uomini all’età di 40 anni, anche nelle coppie sposate consolidate, gli scenari sessuali abituali crollano nel tempo e…